Nuova piattaforma ecologica di Ferno

/, Raccolta rifiuti/Nuova piattaforma ecologica di Ferno

Nuova piattaforma ecologica di Ferno

piattaforma_ecologica_ferno

Si comunica che dal giorno 26 ottobre prossimo sarà aperta al pubblico la nuova Piattaforma Ecologica di via M. Agusta.

Di conseguenza il centro di raccolta rifiuti di via Marco Polo non sarà più aperto al pubblico dalla stessa data.

Si ricorda che l’accesso alla piattaforma avverrà tramite la tessera magnetica già a disposizione degli utenti e, per le utenze domestiche, continueranno a valere le medesime regole.

Si comunica che con verbale n. 42/2010 il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento per la Gestione della Piattaforma Ecologica Comunale in quanto la stessa infrastruttura è stata autorizzata all’esercizio dalla Provincia di Varese, ai sensi dell’art. 210 del Dlgs. 152/2006 e s.m.i. Il regolamento disciplina la gestione della Piattaforma Ecologica sia per le utenze domestiche sia per le utenze produttive. Il regolamento è affisso all’ingresso della piattaforma e sulla ribalta. Per le UTENZE NON DOMESTICHE invece vi sono importanti cambiamenti dovuti alla legislazione vigente.

Ci preme porre in risalto cosa prevede la legge in materia di conferimenti da parte delle utenze non domestiche presso i centri di raccolta:

  • possono conferire alla piattaforma le utenze domestiche e non domestiche relativamente ai rifiuti speciali assimilati agli urbani stabiliti dal Comune.
  • per rifiuti assimilati agli urbani si intendono quei rifiuti, prodotti da aziende locali, che per qualità e quantità sono assimilati agli urbani dal Comune con propria delibera, ad eccezione dei rifiuti speciali che si formano nelle aree produttive, compresi i magazzini, salvo i rifiuti prodotti negli uffici, nelle mense ecc. Pertanto le imprese edili non possono conferire i rifiuti inerti in quanto prodotti nelle loro aree produttive (cantieri di lavoro) e classificabili come scarti di lavorazione, analogamente le imprese agricole e florovivaistiche non possono conferire i propri rifiuti vegetali, e così via per le varie tipologie di aziende.
  • alle aziende è tassativamente vietato conferire qualsiasi frazione di rifiuto riconducibile a Rifiuti Urbani Pericolosi. (R.U.P.)
  • alle utenze non domestiche non è ammesso il conferimento di rifiuti in quantità superiore ai 30 kg o 30 litri se sprovviste di formulario di identificazione dei rifiuti, ai sensi dell’art. 193 “Trasporto dei rifiuti” comma 1, del Dlgs. 152/2006 e s.m.i. “Norme in materia ambientale”.

I giorni e gli orari di apertura per il pubblico non cambiano rispetto a quelli attualmente in vigore, e pertanto:

periodo dal 01/10 al 31/03

  • martedì 13,30-17,30
  • giovedì 13,30-17,30
  • sabato * 08,00-12,00 14,00-18,00

* ammesse solo utenze domestiche

periodo dal 01/04 al 30/09

  • martedì 13,30-18,30
  • giovedì 13,30-18,30
  • sabato * 08,00-12,00 14,00-18,00

* ammesse solo utenze domestiche

Per qualsiasi ulteriore chiarimento in merito i nostri uffici sono disposizione dalle ore 8.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle 17.30 al numero di telefono 0331 – 241066.

2017-03-01T16:54:13+00:00 9 gennaio 2013|News, Raccolta rifiuti|